Novità

Blog Dorico : Daniel Spreadbury intervista il compositore Cristiano Alberghini

ULTIME DA TUTORIALVIDEO | 11 luglio 2018

Blog Dorico : Daniel Spreadbury

intervista il compositore Cristiano Alberghini

 

In occasione del concerto del 29 Giugno 2018 a Székesfehérvár in Ungheria, nel quale ero coinvolto come compositore e arrangiatore dei brani eseguiti dall’Orchestra ALBA REGIA, Daniel Spreadbury (sviluppatore di DORICO software di notazione musicale e Product Marketing Manager di Steinberg Media Technologies GmbH), mi ha chiesto di potermi fare un’intervista e di poterla publicare sul Blog di DORICO da lui gestito, in quanto utilizzatore e insegnante Steinberg certificato.

L’articolo originale in inglese lo si può leggere sul Blog di DORICO, di seguito la traduzione in Italiano.

Blog Dorico : Daniel Daniel Spreadbury :Product Marketing Manager at Steinberg Media Technologies GmbH

Alla fine di giugno, un grande concerto all’aperto si è svolto nella piazza della città di Székesfehérvár, nell’Ungheria centrale. L’Alba Regia Symphony Orchestra ha eseguito un concerto sotto la direzione di Gergely Duboczky nel loro concerto estivo, intitolato Parlami D’Amore, “speak to me of love”. Il programma comprendeva arrangiamenti orchestrali su larga scala di canzoni popolari italiane famose inUngheria e composizioni originali del compositore italiano Cristiano Alberghini, preparato con Dorico, e ho raggiunto Cristiano per saperne di più.

Blog Dorico : Daniel Spreadbury : Poster Concerto Ungheria 2018

DS: Come è andato il concerto?

CA: Il concerto è andato molto bene, e tutti i musicisti dell’orchestra sono stati eccellenti. Ogni dettaglio è stato davvero evidenziato grazie al lavoro del direttore d’orchestra Gergely Dubóczky, primo direttore dell’Orchestra Sinfonica di Alba Regia.

DS: Puoi dirmi qualcosa in più sull’orchestra stessa?

CA: Oltre all’Orchestra di Budapest, l’Alba Regia Symphony Orchestra è la più antica e importante d’Ungheria. È nata nel 1913, quindi la sua storia risale a più di un secolo, ed è entrata in un nuovo periodo dopo la stagione 2014/2015. Prima di allora, l’orchestra ha svolto la sua attività sotto la struttura istituzionale del Teatro Wörösmarty di Székesfehérvár. A partire dall’anno 2015 – l’orchestra é diventata autonoma e da allora dispone di un management proprio, su 100 concerti importanti in 3 anni, c’è stata una presenza di oltre 20.000 persone.

DS: Qual è stato il tuo ruolo nel concerto di Parlami D’Amore di quest’anno?

CA: Sono stato invitato come compositore e arrangiatore. Le mie composizioni hanno uno stile di “ispirazione” cinematografica, ho usato una scrittura ricca di dettagli. Inoltre ho scritto gli arrangiamenti di canzoni italiane famose in Ungheria, in stile sinfonico. Ho scritto questi arrangiamenti con grande attenzione e con grande cura, attento a mantenere il livello e il nome che questa orchestra ha in Ungheria. Inoltre, altri musicisti italiani, il pianista Denis Biancucci e i cantanti Francesca Taverni e Fabio Vagnarelli, famosi in Italia, si sono uniti a noi per il concerto. Questa collaborazione è stata possibile grazie al lavoro di intermediazione e traduzione della manager ungherese Benedek Zsuzsanna.

Blog Dorico : Daniel Daniel Spreadbury :Product Marketing Manager at Steinberg Media Technologies GmbH

DS: Hai usato Dorico per scrivere i tuoi arrangiamenti per il concerto. Come è stato?

CA: Ho scritto tutte le partiture con Dorico. Questo software mi ha dato la possibilità di scrivere quasi in tempo reale, ogni idea e ogni tipo di scrittura l’ho potuta scrivere quasi in tempo reale. Questo mi ha permesso di concentrarmi molto meglio sul lavoro musicale e non perdere tempo ad sistemare simboli,  chiavi e così via. Dall’uscita di Dorico nell’ottobre 2016, è diventato il mio software di notazione musicale preferito. Mi ha permesso di accelerare il mio flusso di lavoro fino al 40%, forse anche di più!

DS: L’orchestra era grande, con più di 60 musicisti nell’ensemble. Preparare parti per quel numero di musicisti è un compito arduo anche con uno strumento come Dorico per aiutarti.

CA: Sì, ma devo dire che l’aspetto che ha accelerato ancora di più il mio lavoro è stata la preparazione di ogni singola parte. Tutte le parti singole erano pronte per la stampa, non dovevo fare quasi nulla. La stampa della partitura e delle singole parti era perfetta, buona da leggere e non ci sono stati problemi con l’orchestra. Grazie anche all’evento Steinberg organizzato da Franco Fraccastoro, i leader dell’orchestra hanno potuto vedere Dorico e capire quanto sia semplice, immediato e preciso questo software!

Blog Dorico : Daniel Spreadbury : Pagina di Dorico – Arrangiamento di Cristiano Alberghini

(Clicca qui per vedere il pdf di 2 pagine come esempio)

DS: Grazie, Cristiano! Spero che continui a lavorare in modo produttivo con Dorico e che produrrai molte altre belle composizioni e arrangiamenti con il software.

Se vuoi saperne di più su Cristiano Alberghini, puoi visitare il suo sito web. (Per approfondimenti sul progetto vai direttamente alla pagina web). Maggiori informazioni sull’Orchestra Sinfonica di Alba Regia sono disponibili sul suo sito web.

L’articolo originale in inglese lo si può leggere sul Blog di DORICO

ultime da tutorialvideo.it

Newsletter