BLOG, Dorico

DORICO 2.1 Esecuzione Swing

BLOG | 1 ottobre 2018 Cristiano Alberghini

DORICO 2.1

L’esecuzione Swing

00:00:00 – 00:01:18 L’ esecuzione Swing
00:01:19 – 00:02:05 Opzioni di Riproduzione
00:02:06 – 00:02:50 Impostare sul pentagramma i cambi dell’esecuzione Swing
00:02:51 – 00:03:10 Esecuzione Swing singolo rigo
00:03:11 – 00:04:03 Applicazione del cambiamento dell’ esecuzione Swing

– –

ESECUZIONE SWING
Dalla versione di DORICO 2.1 l’ esecuzione Swing si adatta alla velocità del metronomo. Se il tempo è molto veloce, lo swing si avvicina all’ esecuzione STRAIGHT, cioè più regolare per non far sentire un ritmo goffo. Al contrario con metronomi più lenti, lo swing diventa più pronunciato.

Nella finestra OPZIONI DI RIPRODUZIONE, possiamo impostare di default che tipo di esecuzione adottare per l’intero brano.

Dorico 2.1 Esecuzione swing – Menù Riproduzione

 

DORICO 2.1 Esecuzione Swing Opzioni di riproduzione

Le opzioni da scegliere del tempo sono:

Heavy Swing, produce un rapporto 3:1 in tempi lenti e 1,5:1 in tempi più rapidi

Medium Swing, produce un rapporto 2:1 in tempi lenti e 1,5:1 in tempi più rapidi

Light Swing, produce un rapporto 1.5:1 in tempi lenti e 1:1 (Nessuno Swing) in tempi più rapidi

Le opzioni fisse mantengono rapporti rigidi indipendentemente dai tempi:

Esecuzione Swing 2:1 è l’ esecuzione swing familiare in stile terzinato
Esecuzione Swing 3:1 è l’ esecuzione Swing più pronunciata nelle figure musicali di Ottavi e Sedicesimi.

Cliccando sul menù EDIT, viene visualizzata la finestra di dialogo dell’ANDAMENTO RITMICO, in cui è possibile modificare il tempo di esecuzione Swing in base alle proprie preferenze o creare le proprie impostazioni utilizzando i controlli intuitivi.
Una volta impostata l’esecuzione Swing, cliccando su SALVA COME PREDEFINITO, è possibile salvare un nuovo ANDAMENTO RITMICO e utilizzarlo in un qualsiasi momento.

Dorico 2.1 l’esecuzione Swing – Andamento Ritmico (Edit)

I cursori del rapporto di oscillazione cambiano con incrementi dello 0,1% da 1,0:1 (lineare) a 5,0:1 (essenzialmente un tocco di sestina) – tenendo presente che si aggiungono i due numeri del rapporto per determinare il numero effettivo di suddivisioni del battito.

IMPOSTARE SUL PENTAGRAMMA I CAMBI DELL’ESECUZIONE SWING
La riproduzione Swing non è solo limitata a un intero brano: è possibile modificare l’ esecuzione Swing in un qualsiasi momento del brano. Per inserire un’esecuzione Swing, utilizziamo la combinazione dei tasti Shift-T, come per inserire il metronomo, e digitando la parola SWING, un filtro ci mostra le opzioni disponibili.

Dorico 2.1 l’esecuzione swing – metronomo swing

La stessa procedura può essere utilizzata per modificare l’esecuzione in un qualsiasi momento del brano o per tornare all’esecuzione STRAIGHT, cioè senza Swing.

Inoltre DORICO 2.1 permette di avere una esecuzione Swing diversa per un singolo pentagramma.
Selezionando una nota o un altro oggetto sul pentagramma desiderato (o anche entrando in modalità inserimento), dopo la combinazione Shift+T, con le frecce di selezione della tastiera scegliamo il ritmo desiderato e premendo la combinazione Alt+Invio, la modifica verrà applicata solo a quel rigo.

Dorico 2.1 l’esecuzione swing – Swing differente per i pentagrammi

APPLICAZIONE DEL CAMBIAMENTO DELL’ ESECUZIONE SWING
Le modifiche dell’ esecuzione Swing, hanno effetto solo all’inizio della battuta, per cui se verrà inserita una modifica nel mezzo di una battuta, l’effetto lo si sentirà dalla battuta successiva.

Ad ogni inserimento di un’esecuzione Swing compare un’etichetta che ci informa dell’inserimento. Per eliminare un’etichetta basta selezionarla e premere CANC per cancellarla.

blog

ultime dal blog

Iscriviti alla newsletter

Cliccando su "Iscriviti" accetti la Privacy Policy (consultabile qui) e accetti di ricevere la newsletter di tutorial Video.IT.
Potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite apposito il link presente sulla newsletter stessa.