BLOG, Dorico

DORICO 3.1 Rimpicciolire le note

BLOG | 19 Maggio 2020 Cristiano Alberghini

DORICO 3.1

Rimpicciolire le note

00:00:00 – 00:00:37 Rimpicciolire le note inserite
00:00:38 – 00:00:50 Scala personalizzata
00:00:51 – 00:01:37 Note guida con acciaccatura
00:01:38 – 00:02:12 Note guida con voce di polifonia

In DORICO rimpicciolire le note è molto veloce e semplice.

Una volta inserite le note da rimpicciolire, le selezioniamo e con la combinazione di tasti cmd+8 (OSX) o ctrl+8 (Win) visualizziamo il pannello inferiore. Cliccando su “Scala”, in automatico leggiamo Normale, cioè la dimensione attuale delle note inserite. Scegliamo Guida, o Abbellimento. Questo permette di ottenere la misura di default molto velocemente per l’esigenza che serve.

DORICO rimpicciolire le note – Guida

L’alternativa, è attivare “Scala personalizzata” e da qui scriviamo il numero desiderato.

DORICO rimpicciolire le note – Scala personalizzata

Se in una scrittura in notazione a barre avessimo bisogno di specificare con che note eseguire l’accordo, potremmo creare una guida all’inizio della battuta. Il modo più semplice è creare un’acciaccatura e nascondere il gambo in “Tipografia”. Se desiderassimo mettere la guida tra parentesi, o con il tasto destro “Testa di nota” Attiva/disattiva parentesi tonda o quadra, oppure dal pannello inferiore andiamo a “Teste di nota parentesi” e attiviamo “Stile della parentesi quadra”. Scegliamo Rotonda o Quadra.

DORICO rimpicciolire le note – Guida con acciaccatura

Se volessimo però avere la parentesi anche sulla prima pulsazione a barre, allora in alternativa, con una procedura leggermente più lunga, possiamo aggiungere le note guida con una voce in polifonia, rimpicciolire le note, nascondere il gambo, e inserire le parentesi.

DORICO rimpicciolire le note – Guida con polifonia

blog

ultime dal blog

Iscriviti alla newsletter

Cliccando su "Iscriviti" accetti la Privacy Policy (consultabile qui) e accetti di ricevere la newsletter di tutorial Video.IT.
Potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite apposito il link presente sulla newsletter stessa.