BLOG, MIR Pro

MIR PRO – Panoramica

BLOG | 14 Aprile 2020 Cristiano Alberghini

VIENNA MIR PRO – Multi Impulse Response Mixing and Reverberation Engine

Panoramica – Walkthrough

ITA – English Subtitle

00:00:00 – 00:00:24 MIR PRO – Multi Impulse Response Mixing and Reverberation Engine
00:00:25 – 00:00:41 MIR PRO – MIR PRO 24
00:00:42 – 00:00:54 Specifici Profili – Specific Profiles
00:00:55 – 00:01:12 Aprire MIR Pro – Open MIR Pro
00:01:13 – 00:01:30 Scegliere un ambiente – Choose a venue – RoomPack
00:01:31 – 00:02:52 Anteprima Riverbero – Preview Reverb
00:02:53 – 00:03:35 Interfaccia MIR Pro – MIR Pro Interface
00:03:36 – 00:03:51 Posizione dell’Icona – Icon Position
00:03:52 – 00:04:26 Hotspots
00:04:27 – 00:04:44 Griglia – Grid
00:04:45 – 00:04:49 Titolo – Title
00:04:50 – 00:05:04 Follow
00:05:05 – 00:06:03 Modalità MIRx – MIRx Mode
00:06:04 – 00:06:33 Presets MIRx
00:06:34 – 00:06:44 MIR Pro Channel Strip
00:06:45 – 00:07:16 Volume Naturale – Natural Volume
00:07:17 – 00:07:33 Gateshead The Sage Hall One
00:07:34 – 00:08:03 Kloster Pernegg – Klosterkirche
00:08:04 – 00:08:41 Vienna Synchron Stage A Wide
00:08:42 – 00:09:00 Modificare le impostazioni di default – Change the default settings
00:09:01 – 00:09:53 Caratteri – Characters
00:09:54 – 00:10:08 Hide – Mute – Solo Instruments
00:10:09 – 00:10:37 Icona MIR – MIR Icon
00:10:38 – 00:11:06 EQ Riverbero – Reverb EQ
00:11:07 – 00:11:23 Dry – Wet
00:11:24 – 00:12:42 Microfoni – Microphones
00:12:43 – 00:12:59 Personalizzare i microfoni – Customize microphones
00:13:00 – 00:13:28 Room Tone
00:13:29 – 00:14:23 MIRacle
00:14:24 – 00:15:19 Posso utilizzare le librerie Synchron? – Can I use Synchron libraries?
00:15:30 – 00:15:26 Brevissimo DEMO VIP e SY con MIR PRO – Very short DEMO VIP and SY with MIR PRO
00:15:27 – 00:16:30 Conclusione – Conclusion

MIR PRO è un Riverbero a Convoluzione con Risposte d’Impulso Multiple. Può essere utilizzato come plug-in nella tua DAW oppure in Vienna Ensemble o in Vienna Ensemble Pro. Ma non è solo un plug-in di Riverbero a Convoluzione! Da quando uso MIR Pro, io non ne faccio più a meno. Vediamo più da vicino le sue potenzialità!

Vienna MIR PRO Panoramica

L’unica differenza tra MIR Pro e MIR Pro 24 è che la versione MIR Pro 24 può utilizzare fino ad un massimo di 24 Strumenti, ensemble e tracce audio. Da MIR Pro 24 a MIR Pro è previsto un piano di upgrade.

MIR Pro combina specifici profili di frequenza direzionali con le informazioni riflettenti di ogni strumento, è multi-fonte, multidirezionale, multiposizionale e multi-formato.

Una volta aperto come plug-in nella DAW, ogni altra volta che lo si aprirà in una Traccia Instruments o Traccia Audio, comparirà l’Icona MIR della traccia in MIR PRO. Questo anche in Vienna Ensemble e Vienna Ensemble Pro.

Ora puoi sceglie un ambiente tra quelli che hai acquistato. Ogni RoomPack può contenere da 1 a più ambienti campionati. Per i dettagli sulle RoomPack puoi andare sul sito web vsl.co.at e scegliere la RommPack che preferisci.

Vienna MIR PRO Panoramica – RoomPack

Da qui puoi ascoltare l’anteprima del riverbero, puoi leggere alcune informazioni riguardo all’ambiente campionato e prima di confermare puoi anche scegliere di modificare il tempo di riverberazione, ma puoi anche cambiarlo in un qualsiasi altro momento.

Come avrai capito, MIR Pro ha un’interfaccia utente molto intuitiva. E’ stato disegnato l’ambiente del Riverbero in modo da poter posizionare l’Icona MIR dove preferisci…

Il Motore di MIR Pro calcolerà in base alla posizione dell’icona, la distanza dal microfono principale che vediamo qui.
Attenzione però che se l’icona viene posizionata fuori dalla zona di campionamento, allora sarà come mettere in “mute” la traccia. Per vedere il perimetro in cui posizionare l’Icona MIR, attiva Hotspots.
Con il pulsante Griglia puoi posizionare con più precisione le Icone MIR. Il posizionamento lo puoi anche impostare scrivendo direttamente da qui l’asse X e Y.
Con il pulsante Title possiamo nascondere il nome degli strumenti e con Follow, verranno seguiti gli strumenti sul palco.

Vienna MIR PRO Panoramica – Icona MIR

Un’altro strumento molto utile, è la modalità MIRx. Attivando MIRx se hai acquistato uno di questi ambienti, puoi utilizzare i Presets di fabbrica, per posizionare automaticamente gli strumenti sul palco.
Se in Vienna Ensemble e in Vienna Ensemble Pro attivi i pulsanti MIR e MIRx, gli strumenti saranno inseriti e posizionati automaticamente in MIR Pro.
Dalla finestra di MIRx puoi decidere se lo strumento inserito userà le impostazioni di default o se disattivare quella che non ti interessa.
Questo strumento permette di arrivare ad un punto di partenza in tempi molto rapidi.

I Preset MIRx personalizzati sono disponibili per la maggior parte gli strumenti di Vienna. Inoltre, ci sono profili specifici per scopi generali per ensemble di terze parti, strumenti solisti e qualsiasi altro tipo di sorgente del segnale.
I preset MIRx sono composti da diversi livelli e aspetti: impostazioni relative al luogo, impostazioni relative allo strumento e opzioni e funzionalità della modalità MIRx globale.

Sulla destra abbiamo il pannello con tutti i controlli che possiamo utilizzare per ogni singolo strumento. Dall’alto, puoi scegliere i vari tipi di filtri che puoi applicare.

Vienna MIR PRO Panoramica – Filtri

I Presets in modalità MIRx, impostano anche il Volume Naturale, significa che il Fader verrà posizionato automaticamente, per avere una risposta naturale sul segnale dello strumento.

Il Volume Naturale lo puoi utilizzare per tutti gli strumenti in tutte le RoomPack.

Se vuoi cambiare qualsiasi impostazione di default, lo puoi fare, in questo caso la “X” al centro dell’icona scomparirà per informarti che hai modificato le impostazioni di default. Se vuoi ritornare con le impostazioni di default, puoi aprire la finestra di MIRx Mode e premere il pulsante “Applcca” oppure premere la “X” sulla tastiera del computer.

Per ogni strumento hai a disposizione una serie di “caratteri” che puoi scegliere. I Caratteri li uso tantissimo, mi permettono di ottenere un “colore”, diciamo così, sul suono dello strumento senza bisogno di aprire un equalizzatore nella maggior parte dei casi!
I Pulsanti qui sotto offrono la possibilità di nascondere l’icona, utile per i progetti con molti strumenti, mettere in mute lo strumento oppure in solo.
Ora la direzione, la larghezza, cioè lo spazio che occuperà l’icona sul palco e la percentuale di riverbero o suono non riverberato, li puoi modificare da qui, oppure direttamente dall’icona MIR.
L’icona Mir la puoi mettere come preferisci sul palco, non per forza come se fosse un vero musicista che guarda il direttore d’orchestra. MIR Pro calcolerà anche questo aspetto, restituendoti una risposta differente sul suono.

Proseguendo in senso verticale, l’equalizzazione della stanza, fa riferimento all’equalizzatore che vedi qui in basso. Puoi equalizzare il riverbero dell’ambiente per ogni singola Icona MIR. Hai a disposizione diversi filtri e quando avrai finito di equalizzare il riverbero dell’ambiente, puoi salvare la singola equalizzazione o l’intero gruppo delle equalizzazioni per tutti gli strumenti che hai modificato, fino a 32 banchi di memoria.

Vienna MIR PRO Panoramica – EQ Filtri

Con i pulsanti Dry Solo e Wet Solo, puoi scegliere di ascoltare con o senza riverbero.

La posizione dei microfoni può essere modificata in vari modi, inoltre una microfonatura secondaria può essere attivata o disattivata e anche in questo caso, hai la possibilità di cambiare la posizione. La microfonatura secondaria ha un proprio volume, ma la peculiarità che MIR Pro ti offre, è la possibilità di personalizzare i microfoni e salvare il tuo Preset. Ovviamente puoi personalizzare anche la microfonatura principale, o creare una microfonatura personalizzata.

Vienna MIR PRO Panoramica – Microfoni

Un’altra peculiarità di MIR Pro è il ROOM TONE, è il rumore di fondo che puoi attivare, se vuoi dare un dettaglio di naturalezza in più. Questo “fruscio” è il reale tono dell’ambiente campionato!

Ma non è finita qui, MIRacle, è un plug-in di Riverbero Algoritmico dedicato, costruito su misura per addolcire ulteriormente i risultati ottenuti con l’utilizzo delle risposte d’impulso multiple. Lo troverai nel menu dei plug-in nella tua DAW.

Infine, puoi anche controllare moltissime funzioni in tempo reale con i Parametri o un Control Change a tua scelta.

Forse un’altra domanda che ti stai facendo è: Posso utilizzare anche le librerie dedicate a Synchron Player in MIR Pro?
Certo, puoi utilizzare tutte le librerie dedicate a Synchron Player, ricordati però di utilizzare solo il Microfono Close e disattivare il Riverbero dedicato a Synchron Player.
Se utilizzi la RoomPack Synchron Stage, puoi anche utilizzare le librerie per Vienna Instruments in MIR Pro e le librerie Synchron puoi decidere se utilizzarle dentro o fuori MIR Pro. Se le metti dentro, come dicevo, usa solo il microfono Close e disattiva il riverbero.
Se utilizzerai librerie di altri sviluppatori in MIR PRO, scegli sempre il microfono close.

Vienna MIR PRO Panoramica – Dentro e Fuori MIR PRO

Ti avevo detto che MIR Pro non era solo un Riverbero a Convoluzione!
L’attenzione per ogni dettaglio che gli sviluppatori hanno messo per realizzare MIR PRO, è davvero maniacale! MIR PRO ha un’enorme potenzialità che contribuirà a facilitare il lavoro per ogni tuo mix.

Come ti dicevo, io non ne faccio più a meno, il mio flusso di lavoro si è notevolmente velocizzato, ottenendo un risultato sulla qualità delle mie virtualizzazioni, nettamente superiore, tutto questo grazie a MIR Pro!

Infine, MIR Pro puoi configurarlo e utilizzarlo come meglio preferisci! (Anche in mandata)
Per qualsiasi approfondimento vai sul sito vsl.co.at oppure scrivi al team VSL e saranno sempre disponibili a risponderti per qualsiasi domanda.

blog

ultime dal blog

Iscriviti alla newsletter

Cliccando su "Iscriviti" accetti la Privacy Policy (consultabile qui) e accetti di ricevere la newsletter di tutorial Video.IT.
Potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite apposito il link presente sulla newsletter stessa.