VIR-ORCH

Virtual Orchestrator – Come fare

Docente: Cristiano Alberghini
Durata totale: 01:37:29 Videotutorials: 11

Virtual Orchestrator

Come fare

Questa Tutorial Formazione mostra come impostare il lavoro del Virtual Orchestrator (Orchestratore Virtuale). Si comincia dalla creazione di un Template e le differenze di come inserire una partitura MIDI nella DAW; si passa poi in modo dettagliato a come leggere i dB nei Channel Strip durante il MIXAGGIO, gestire le dinamiche con le articolazioni campionate (i Layers), Gamma dinamica, ecc... utilizzando le librerie virtuali campionate. Usare Vienna Ensemble Pro, utilizzo dei Core, configurazione con la DAW, Mixare in Vienna Ensemble Pro o DAW?

Guarda la Tutorial Formazione "Virtual Orchestrator - Come fare"

per richiedere la password scegli il pacchetto ore che preferisci

  • TEMPLATE
Virtual orchestrator - Template

00:00:00 Template o Mock-up (Modello)
00:00:45 Organizzazione del Template
00:01:33 2 vie per lavorare con la DAW
00:02:30 Template con VEP
00:03:48 Differenze con la DAW
00:04:41 Configurazione Stereo (Mixaggio MIDI in Vienna Ensemble Pro)
00:04:48 Configurazione Multi-output (Mixaggio in DAW)
00:05:40 Configurazione Multi-Channel (Mixaggio in Logic Pro)
00:06:17 Configurazione Multi-Channel (Mixaggio in Cubase Pro)
00:07:34 Approfondimento Vienna Ensemble Pro - Core e Threads
00:09:23 E' meglio gestire le articolazioni in modo separato o unito?

 

  • CORE E THREADS
Virtual orchestrator - Core e Threads

00:00:00 Core e Threads, cosa sono?
00:01:38 Quanti Ghz deve avere il microprocessore?
00:02:14 Cubase Pro, Logic Pro, Protools, ecc... come utilizzano i Core?
00:02:56 Quanti Core deve avere il microprocessore?
00:03:50 Quanti Core rispetto a quante Tracce VSTi si utilizzano?
00:04:21 Quando e come dividere i Core per i software che si utilizzano

 

  • PARTITURA MIDI
Virtual orchestrator - Partitura MIDI

00:00:00 Come inserire le note nella DAW
00:00:48 Suonare in tempo reale
00:01:38 Importazione del file MIDI
00:02:22 Importazione del file XML
00:02:42 Modificare il metronomo
00:03:08 Modificare la Velocity con l'automazione
00:03:53 Leggere "stonature" sull'attacco di ogni nota e Round Robin
00:04:25 Conoscere molto bene le articolazioni
00:05:57 Articolazioni non campionate nella libreria virtuale
00:07:02 "Respisri musicali"
00:07:24 Conclusione
00:08:07 Breve ascolto di una virtualizzazione orchestrale - La Mer - Jeux de vagues

 

  • VOLUMI - dB e BIT
Virtual orchestrator - Volumi - dB e Bit
00:00:00 Leggere i dB nel Channel Strip
00:01:54 Posizionamento delle Casse Monitor a Campo Vicino (Near Field)
00:02:54 Velocity e Control Change
00:07:13 Range delle Velocity e Control Change
00:07:58 dB, Bit, Gamma dinamica
00:08:58 Disposizioni Dolby 5.1 (solo foto)

 

  • ARTICOLAZIONI E ORCHESTRAZIONE VIRTUALE
Virtual Orchestrator - Articolazioni e orchestrazione virtuale

00:00:00 Le articolazioni degli strumenti musicali
00:00:33 Le articolazioni delle librerie campionate
00:00:59 Finalità dei campionamenti delle librerie professionali
00:01:24 Come capire e studiare le articolazioni
00:02:28 Come studiare ascoltando
00:03:25 Esempio di come utilizzare una sovrapposizione di tre articolazioni
00:04:33 Ascolto dell'esempio
00:05:08 Raddoppio della stessa parte con un altra libreria
00:05:58 Conclusione

 

  • ANALISI DELLA PARTITURA (Video presente nella formazione "Programmare le librerie")
Virtual Orchestrator - Analisi della partitura

L'analisi affrontata in questo video, vi guida ai primi passi verso un'analisi delle articolazioni che andrete a scegliere per rendere al meglio e in modo più "naturale" possibile, la partitura che vorrete programmare con le librerie di Vienna Symphonic Library.

Questo tipo di analisi consente di orientarsi sul tipo di lavoro e programmazione che la partitura richiede, permette inoltre di capire come organizzare le articolazioni nelle Matrix e nelle Celle di Vienna Instruments o Vienna Instruments Pro, avvantaggiando i tempi di realizzazione. Il video contiene 5 estrapolati di diverse partiture con diverse richieste espressive e di articolazione, mettendo a confronto il metodo di analisi per ogni esigenza che la partitura stessa richiede. I frammenti esaminati sono presi dalle seguenti partiture:

1. L'apprendista Stregone - Paul Dukas (1865-1935) + esempio dimostrativo

Virtual Orchestrator - Analisi della partitura

2. La mer (De l'aube à midi sur la mer) - Claude Debussy (1862-1918)

3. Raiders March dal film "I predatore dell'arca perduta" - John Williams (1932) + esempio dimostrativo

4. Schindler's List - John Williams (1932)

5. Sinfonia I Luciano Berio (1925-2003) + esempio dimostrativo

 

  • ARTICOLAZIONE IN LEGATO E PORTAMENTO (Video presente nella formazione "Orchestrazione Sinfonica e Programmazione MIDI" - "Programmazione Livello 1A")
Virtual Orchestrator - come fare - Articolazione in Legato e Portamento

00:00:00 Articolazione Legato, cos'è? Come si scrive? Come si utilizza con gli strumenti virtuali?
00:00:46 Organizzazione delle articolazioni in legato e le varie differenze
00:02:23 Portamento
00:03:01 Legato fast (veloce)
00:04:06 Utilizzare le articolazioni in legato
00:08:00 Richiamare le articolazioni, Key Switch, e programmazione del fraseggio

 

  • CONTROL CHANGE 2 (1) O VELOCITY (Video presente nella formazione "Orchestrazione Sinfonica e Programmazione MIDI" - "Programmazione Livello 1A")
Virtual Orchestrator - come fare - Control Change 2 - 1 o Velocity

00:00:00 Che cos'è la Velocity?
00:00:27 Gamma numerica della Velocity nel MIDI
00:00:42 Rapporto Velocity e Layers
00:01:42 Metodi di utilizzo della Velocity
00:03:44 Programmazione di un fraseggio
00:06:51 Miglioramento dell'esecuzione

 

  • PROGRAMMAZIONE - NOTE RIBATTUTE
Virtual Orchestrator - come fare - Programmazione - Note ribattute

00:00:00 Tipologie di note ribattute
00:00:22
Veloticy della nota o Control Change?
00:00:45
Modificare la Velocity delle note in ribattuto
00:01:12
Dinamiche e Layers nelle note ribattute
00:02:16
Scegliere l'articolazione (con ascolti)
00:03:12
Ascolto del frammento
00:03:25
con altre librerie virtuali
00:04:09
Ascolto del frammento

 

  • PROGRAMMAZIONE - LIVELLO AVANZATO
Programmazione - Livello Avanzato

00:00:00 Analisi dei Layers, figure ritmiche, metronomo
00:01:30 Ascolto del frammento con una reale esecuzione
00:01:52
Iniziare il lavoro di programmazione
00:02:28
Legatura nella scrittura degli archi
00:03:43
Impostare la Velocity CC2
00:05:31
Impostare i dB con il Volume CC11
00:06:04
Volume CC7
00:06:16
Dynamic Range CC30
00:07:59
Ammorbidire il timbro con il Filtro CC24
00:09:36
Modificare il Filtro in tempo reale
00:10:42
Ammorbidire l'attacco con il CC22
00:11:07
Seguire le indicazioni in diminuendo in partitura con il CC 11
00:11:52
Addolcire il rilascio con il CC23 (non con il Legato Blur CC33)

 

  • EQ COMPARATIVO - LIVELLO AVANZATO
Virtual Orchestrator - EQ Comparativo

00:00:00 EQ Comparativo - Cos'è e a cosa serve
00:00:49
Esempio musicale di esempio
00:02:15
Ascolto della programmazione virtuale
00:02:27
Individuazione delle frequenze
00:02:55
Comparazione e modificazione delle frequenze
00:07:33
Conclusione

Tutorial Formazione Materiali

area formazione

Benvenuto!
Sei già iscritto? Accedi qui
Non sei iscritto? Iscriviti qui

Struttura della formazione:

Iscriviti alla newsletter

Cliccando su "Iscriviti" accetti la Privacy Policy (consultabile qui) e accetti di ricevere la newsletter di tutorial Video.IT.
Potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite apposito il link presente sulla newsletter stessa.